Il tuo browser ha il supporto JavaScript disabilitato. Ti preghiamo di abilitarlo.
Stai usanto un browser non aggiornato. Aggiorna il tuo browser per consultare il sito web.

Il Lupo e la Volpe 2017

Gh’éra öna ólta ü lüf e ona vólp ch’i batìa ol circondare famàcc in sérca de ergóta de mèt sóta i décc
  • Vitigno:
  • Incrocio Manzoni 6013

    Grado alcolico:
    13% Vol
  • Affinamento:
  • 6 mesi in acciaio
  • 6 mesi minimo in bottiglia

C’erano una volta un lupo e una volpe che vagavano affamati in cerca di qualcosa da mettere sotto i denti. Per quanto si affannassero, non riuscivano a trovare proprio niente, perché tutte le case dei contadini erano sbarrate e i pollai e gli ovili ben custoditi da cani feroci e ringhiosi.[…] “Ninèta, ninà, ol malà ‘l porta ‘l sa”. Il lupo, che non aveva ben in- teso il significato di quelle strane parole disse alla volpe: “Mi sembra che ti stia riprendendo, però non ho capito bene che cosa stai cantando”. E lei: “Cante sta cansunèta per passà bé sta aléta”. Poi, non contenta di averlo fatto conciare per le feste, gli fece una nuova proposta: un tale Matièt della contrada Grabbia di San Giovanni Bianco aveva ucciso una mucca malata.[…] “Ecco la coda” disse la volpe, trattenendo a stento una risata “basta tirare la coda e verrà fuori anche la mucca”. Si attaccarono alla coda e si misero a tirare: Issa... daga che ‘l vé... il lupo dette un potente strattone e precipitò a capofitto giù dal curnù, tenendo stretta la coda, finì sulla strada della Rocca, mentre chéla stréa d’ona volp se la rideva a crepapelle.